Seggio


bg-footer

IN SINTESI

Nel XVI secolo, di fronte alla Cattedrale, venne costruito il Sedile o Seggio di Rocchetta, formato da due archi a tutto sesto, aperti in modo da assicurare la trasparenza dell'amministrazione. Si trattava di una rappresentazione del potere politico (feudatario) e civico (Università).

Nel corso del tempo, il sito venne usato anche per altre finalità quali: mercatino; luogo di pesa pubblica, dove si utilizzavano quali unità di misura degli strumenti in pietra come unità dogana; ufficio di collocamento (inizio XX secolo); oratorio.

Nel 2000, un intervento di restauro e recupero dell'originaria configurazione, ha consentito di restituire al Sedile il suo antico splendore: vennero demoliti dei muri che erano stati realizzati nel XIX secolo per ricavare un'abitazione, consolidati e ripuliti gli archi, ricostruita la copertura in legno, ed altri interventi minori.


DETTAGLI


FOTO OGGI Seggio .
Sulla sinistra, Chiesa Assunzione della Beata Vergine Maria; sulla destra, il Seggio
Sulla sinistra, Chiesa Assunzione della Beata Vergine Maria; sulla destra, il Seggio
di L.A., scattata 01/11/2006